, Posted by on

L’83% delle Abitazioni in Italia non ha Classe Energetica Efficiente

Immobili Classe Energetica

Il fatto che una classe energetica migliore (cioè più alta) possa portare ad un notevole risparmio sulle bollette energetiche, é ormai chiaro a gran parte degli italiani. A tale consapevolezza non corrisponde però, neanche lontanamente, lo stato dell’offerta reale.

Secondo un calcolo condotto di Nomisma ben l’83.6% degli immobili italiani ha una classe energetica bassa, mentre solamente il 15% delle proprietà offre una classe che va da C ad A+. Tale dato dimostra che c’è ancora da lavorare tanto da un punto di vista dell’adeguamento e bisogna correre ai ripari quanto prima al fine di offrire alla crescente domanda di immobili in classe di efficienza alta la giusta offerta (il numero degli acquirenti disposti ad investire in immobili datati, e poco efficienti, andrà calando di anno in anno).

Diventa quindi di fondamentale e duplice importanza un concetto sul quale si é disquisito già parecchio nel corso degli ultimi 12 mesi, ovvero la riqualificazione. Un processo dalla duplice importanza: rimette in moto l’edilizia e, contemporaneamente, inverte la tendenza a svalutarsi del mattone italiano. Il che, tradotto in termini semplici, vuol dire: anziché nuove strutture, riqualifichiamo (che allo stesso tempo significa ‘mettere in sicurezza’) l’immenso patrimonio urbano italiano.

, , , , Posted by on

Nuove Catasto: Forse è la volta Buona

Riforma-Catasto-2015

Se ne è parlato tanto, senza mai però arrivare ad una decisione definitiva. Stiamo parlando della tanto attesa riforma del Catasto rispetto alla quale il presente governo sembra finalmente essere in grado di compiere i primi passi importanti. Secondo quanto scritto dall’agenzia ANSA negli ultimi giorni, ci si dovrebbe riferire come campione d’analisi ai rogiti siglati nel biennio 2012-2014 per riformulare i valori catastali corretti degli immobili.

Ovvio che lo screening di tale periodo non sarebbe sufficiente per rivalutare l’intero patrimonio immobiliare nostrano (che conta oltre 60 milioni di immobili) ed é per questo che verrebbero utilizzati nella campionatura anche i dati provenienti dalle aste giudiziarie del medesimo periodo. Tuttociò é comunque ancora in fase di ipotesi in quanto il testo è ancora in fase valutazione da parte del Ministero dell’Economia e dall’Agenzia delle Entrate.

Notizie più certe arriveranno dalla discussione dei punti nel consiglio dei ministri che dovrebbe aver luogo il prossimo 20 Febbraio.

, Posted by on

Infiiltrazioni Mafiose negli Appalti: Arriva la Banca Dati Nazionale

C’è voluto del tempo ma alla fine ci siamo arrivati. Tutti gli sforzi volti a combattere le infiltrazioni malavitose negli appalti edili hanno prodotto un importante salto di qualità concretizzandosi nella banca dati nazionale, disponibile dal 22 Gennaio scorso. Una fondamentale risorsa a cui potranno attingere sia le forze dell’ordine, sia le imprese stesse.

L’archivio avrà anche una non trascurabile funzione semplificativa. Le aziende che intendono d’ora in poi partecipare ad una gara d’appalto saranno più obbligate a rivolgersi alla prefettura per presentare la documentazione antimafia poiché la banca danti nazionale conterrà tutta le informative necessarie sui documenti richiesti per la partecipazione.

Verrà chiesto ad ogni impresa di inserire la propria ragione sociale, codice fiscale e la documentazione inerente i rischi d’infiltrazione mafiosa. Gli organizzatori e gestori delle gare d’appalto non dovranno far altro che andare a consultare il profilo aziendale presente nella banca dati al fine di inquadrare le imprese candidate.

Qualsiasi controllo o accertamento a carico delle singole imprese verrà costantemente aggiornato nel profilo della banca dati con il fine di avere lo stato della situazione in tempo reale.

Le ultime news dal mondo immobiliare

Immobili Classe Energetica

L’83% delle Abitazioni in Italia non ha Classe Energetica Efficiente

Il fatto che una classe energetica migliore (cioè più alta) possa portare ad un notevole risparmio sulle bollette energetiche, é ormai chiaro a gran parte degli italiani. A tale consapevolezza non corrisponde però, neanche lontanamente, lo stato dell’offerta reale. Secondo un calcolo condotto di Nomisma ben l’83.6% degli immobili italiani ha una classe energetica bassa, […]

Riforma-Catasto-2015

Nuove Catasto: Forse è la volta Buona

Se ne è parlato tanto, senza mai però arrivare ad una decisione definitiva. Stiamo parlando della tanto attesa riforma del Catasto rispetto alla quale il presente governo sembra finalmente essere in grado di compiere i primi passi importanti. Secondo quanto scritto dall’agenzia ANSA negli ultimi giorni, ci si dovrebbe riferire come campione d’analisi ai rogiti […]

Infiiltrazioni Mafiose negli Appalti: Arriva la Banca Dati Nazionale

C’è voluto del tempo ma alla fine ci siamo arrivati. Tutti gli sforzi volti a combattere le infiltrazioni malavitose negli appalti edili hanno prodotto un importante salto di qualità concretizzandosi nella banca dati nazionale, disponibile dal 22 Gennaio scorso. Una fondamentale risorsa a cui potranno attingere sia le forze dell’ordine, sia le imprese stesse. L’archivio […]